.

Tutto il bello di Salina Isola slow 2014!

Ecco le foto dell'XI edizione di Salina Isola Slow 2014!
Si ringrazia per le foto il segretario della condotta Slow Food "Isole Slow Siciliane" Marco Miuccio





 Ci vediamo a Salina Isola Slow 2015!

Malvasia e capperi protagonisti dei laboratori del gusto a Salina Isola Slow!

Durante Salina Isola Slow sono previsti due importanti attività sulla malvasia e sui capperi. 
I Laboratori del Gusto sono dei momenti di approfondimento e conoscenza dei prodotti ed hanno lo scopo di descrivere le caratteristiche, le qualità e la storia dei vari prodotti presi in esame. Sono organizzati in due parti. La prima è quella della descrizione della storia, del legame con il territorio, delle proprietà organolettiche e delle peculiarità specifiche del prodotto. La seconda parte del Laboratorio del Gusto è quella della degustazione. In questa fase si assaggiano i prodotti secondo un percorso sensoriale che consiste in un approccio visivo, olfattivo e degustativo, per ottenere una conoscenza approfondita e consapevole del prodotto oggetto del Laboratorio del Gusto.
I Laboratori del Gusto sono condotti da esperti del settore e con la presenza degli stessi produttori, che avranno modo di raccontare direttamente le proprie esperienze lavorative.

Sabato 31 Maggio
Laboratorio del Gusto® sulla Malvasia con i produttori locali ospitati da   “PORTOBELLO SEA LOUNGE SALINA” presenzieranno lo Chef Teodoro Cataffo ed il  direttore di Cronache di Gusto, Fabrizio Carrera.


Domenica 1 Giugno
Laboratorio del Gusto® sui capperi presso l’Azienda agricola SAPORI EOLIANI di Pollara. Per i bambini laboratori sui capperi con la raccolta e la salatura.


PER INFO, PRENOTAZIONI E COSTI: 
Segreteria organizzativa Comunità Slow Food® di Salina  Cell. + 39 3355757921


Salina Isola Slow photo-contest 2014

Raccontateci la vostra Salina Isola Slow per Gustare le Eolie anche con gli occhi!!
Per partecipare è sufficiente utilizzare un qualsiasi smartphone e caricare sull'applicazione INSTAGRAM con il 
tag #salinaisolaslow le vostre foto. E' aperto a tutti e non ci sono limiti di scatto e ogni partecipante può taggare tutti gli scatti che vuole fotografando il territorio, il cibo, l'ambiente....insomma SALINA ISOLA SLOW!

Tutte le foto verranno inserite nelle gallery del sito www.salinaisolaslow.it e su facebook alla pagina ufficiale Isole Slow Siciliane 

La Salina's card



Per partecipare alle attività previste durante Salina Isola Slow è necessario avere la Salina’s Card che prevede l’accesso a tutte le degustazioni previste dal programma, l’escursione in barca di sabato, i laboratori del gusto® della Malvasia e del Cappero e l’accesso prioritario alle degustazioni di piazza.





Il costo della Salina’s Card è di € 120,00 e va prenotata presso:

- Menalda tours Tel 090 9880573 booking@menaldatours.it   Cristian o Luisa

- La segreteria organizzativa della Comunità Slow Food® di Salina  Cell. + 39 3355757921

XI edizione di Salina Isola Slow!

Slow Food® Isole Slow Siciliane propone l’XI edizione di Salina Isola Slow, che si terrà nei giorni 31 maggio, 1 e 2 giugno sull’isola di Salina  aderendo al progetto delle Isole Slow, che prevede la partecipazione di molte isole del Mediterraneo.
L’isola di Salina si identifica con la filosofia Slow Food in Sicilia, in quanto integra la vocazione marina a quella agricola ed esalta attraverso i suoi prodotti l’espressione più vera della biodiversità.  


clicca sull'immagine per ingrandire

Ustica Isola Slow 2014

L’isola di Ustica fa parte del circuito internazionale delle Isole Slow. Ustica, sede della prima riserva marina italiana e di una terrestre, si caratterizza principalmente per un mare meraviglioso e  fondali splendidi visitati da numerosi sub. Segni di una grande tradizione agricola sono  il tipico paesaggio rurale fatto di piccoli appezzamenti e muretti a secco, ancora ampiamente visibile sull’isola e la presenza di una grande patrimonio di agrobiodiversità, il cui fiore all’occhiello è diventata nell’ultimo decennio la lenticchia di Ustica, presìdio Slow Food, oltre a ceci, fagioli bianchi, fave autoctoni e l’uso di ortaggi che acquistano sapori e profumi intensi grazie ai suoli vulcanici su cui vengono coltivati.

Salina Isola Slow 2014: il programma




Sabato 31 Maggio

  • Accoglienza degli ospiti al loro arrivo sull’isola di Salina;
  • Visite ai musei : Etnoantropologico ed archeologico a Lingua, Museo del vino a Santa Marina di Salina, degli emigranti a Malfa;
  • Degustazione sulla piazza di Santa Marina Salina di pietanze tipiche presentate dai ristoratori dell’Isola;
  • Laboratorio del Gusto® sulla Malvasia nel dopo cena di un locale di Santa Marina Salina.
Domenica 1 Giugno

  • In mattinata partenza per giro dell’isola in barca con degustazione di insalata eoliana a bordo e sosta per bagno a Pollara;
  • Nel pomeriggio visita ad un cappereto di Pollara;
  • Laboratorio del Gusto® sui capperi, con i produttori di Capperi, per i bambini laboratori sui capperi con la raccolta e la salatura;
  • Teatro del Gusto presso un locale “Gusta le Eolie” di Malfa.
Lunedì 2 Giugno

  • Visita alle cantine segnalate dell’isola;
  • Workshop a Malfa : Palazzo Marchetti  “La biodiversità prezioso attrattore di turismo ecogastronomico” 
  • Rinella Slow IV memorial Davide Taranto : Degustazione in piazza a Rinella con la proposizione di piatti tipici della tradizione eoliana;
  • Al tramonto spettacolo teatrale presso la Cavea di Puntamegna a Rinella;
  • Cena libera presso un locale “Gusta le Eolie”. 

Le degustazioni di sabato a Santa Marina e di Lunedì a Rinella Slow sono accessibili a tutti.
Per partecipare alle attività previste durante Salina Isola Slow è necessario avere la Salina’s Card che prevede l’accesso a tutte le degustazioni previste dal programma, l’escursione in barca di sabato, i laboratori del gusto® della Malvasia e del Cappero e l’accesso prioritario alle degustazioni di piazza.
Il costo della Salina’s Card è di € 120,00 e va prenotata presso Menalda tours Tel 090 98 80573 booking@menaldatours.it   Cristian o Luisa.



La coordinazione generale dell’evento e la segreteria organizzativa sarà a cura della Comunità Slow Food® di Salina, che si coadiuverà con le amministrazioni locali ed i produttori di Vini, Capperi nonché di piatti tipici e che ringraziamo sin d’ora.