.

Grande partecipazione alla XII edizione di Salina Isola Slow!

Grande partecipazione per la XII edizione di Salina Isola Slow! L'evento organizzato dalla Comunità del cibo di Salina Isola Slow della condotta Slow Food Isole Slow Siciliane ha riscosso un grande successo in tutte le attività in programma. L'interesse dei partecipanti, giovani e meno giovani, ha confermato che il concetto di biodiversità e il "modello Salina" sono attrattori di un turismo ECOgastronomico attento e sensibile all'argomento del territorio.



Salina Isola Slow con Tarnav

In occasione della serata di apertura del Salina Isola Slow, il 30 Maggio pomeriggio, la compagnia Taranto Navigazione metterà a disposizione degli eoliani e non, che vogliono raggiungere l’isola verde dell’arcipelago dalle vicine Vulcano e Lipari, la M/N Eolian Star!
L’unità partirà da:
Vulcano Levante alle ore 18.15
Lipari – Marina Corta alle ore 18.30
Arrivo a Salina alle ore 19.00
L’unità ripartirà alle 23.00 con arrivo a:
Lipari – Marina Corta alle ore 23.30
Vulcano Levante alle ore 23.45
Gli orari potranno subire qualche variazione per il tempo necessario alle operazioni di imbarco e sbarco!
Per info e prenotazioni per l’imbarco, contattaci per essere inseriti nella lista passeggeri!
Posti limitati!!!
Un “regalo” della Società di Navigazione Mamertina, la cui famiglia da anni partecipa al Memorial per la prematura scomparsa del congiunto Davide Taranto, avvenuta in tragiche circostanze!
Quest’anno l’occasione del ricordo di Davide si svolgerà presso la Cavèa di Punta Megna del Borgo di Rinella del Comune di Leni, come preludio della rappresentazione teatrale organizzata per l’evento dal Comune di Leni.
In assenza di collegamenti di linea, almeno per la serata di apertura, un’occasione per esserci e per stare insieme, ma anche per ricordare e non dimenticare!
Perchè l’identità di un territorio è fatta da luoghi, prodotti e tradizioni.. ma anche da famiglie, storie, persone, che con la loro attività, fanno o hanno sognato di fare il bene di esso!!!

Tre laboratori del gusto a Salina Isola Slow

La XII edizione di Salina Isola Slow prevede in programma tre laboratori del gusto dedicati al cappero di Salina, alla Malvasia delle Lipari e al miele di ape nera sicula.

Laboratori del Gusto sono dei momenti di approfondimento e conoscenza dei prodotti ed hanno lo scopo di descrivere la storia, le caratteristiche, le qualità dei vari prodotti presi in esame. Sono organizzati in due parti. La prima è quella della descrizione della storia, del legame con il territorio, delle proprietà organolettiche e delle peculiarità specifiche del prodotto. La seconda parte del Laboratorio è quella della degustazione. In questa fase si assaggiano i prodotti secondo un percorso sensoriale che consiste in un approccio visivo, olfattivo e degustativo, per ottenere una conoscenza approfondita e consapevole del prodotto oggetto del Laboratorio del Gusto.
I Laboratori del Gusto sono condotti da esperti del settore e con la presenza degli stessi produttori, che avranno modo di raccontare direttamente le proprie esperienze lavorative.
Il tutto in modo consapevole e gioioso, competente e gratificante!

Di seguito i laboratori del gusto in programma:



Laboratorio del gusto sul miele di ape nera sicula*

Domenica 31 Maggio ore 16,00

presso agriturismo Galletta




Laboratorio del gusto sulla Malvasia delle Lipari

Domenica 31 Maggio (dopo cena)

presso Tenuta Capofaro Malvasia & Resort 




Laboratorio del gusto sul cappero di Salina*

Lunedì 1 Giugno ore 11,00

presso Azienda agricola Marchetta Gaetano




* I presìdi Sono progetti di Slow Food che tutelano piccole produzioni di qualità da salvaguardare, realizzate secondo pratiche tradizionali.




Per maggiori informazioni e per partecipare ai laboratori del gusto 

è richiesta la prenotazione














Gli eventi di #SalinaIsolaSlow!

L’acquisto della “Salina’s Card” garantisce la partecipazione a tutti gli eventi in programma, con priorità su ogni eventuale over booking che si dovesse verificare, al costo di € 120,00 per i soci Slow Food e di € 140,00 per gli ospiti. Maggiori informazioni qui
Per chi volesse partecipare ai singoli eventi, che sia residente, ospite di strutture su altre isole, o semplicemente presente sull’isola nel periodo indicato, ecco l’elenco con i costi delle attività programmate:

31 Maggio
-  “I Sentieri della tradizione” – Passeggiata naturalistica da Valdichiesa fino al rifugio di Monte Rivi con “pranzo rustico”
€ 15,00 per i soci – € 20,00 per gli ospiti;
-  “Honey-Moon” – presso l’Agriturismo “Galletta” un Laboratorio del gusto sul Miele di Ape Nera Sicula – Presidio Slow Food dell’azienda agricola “Emanumiele”
€ 10,00 per i soci – € 10,00 per gli ospiti;
-  “Gl-amour” – Cena di Charme & Relax presso il “Capofaro Malvasia & Resort”
€ 50,00 per i soci – € 60,00 per gli ospiti;
-  “L’ambrosia della Eolie” – Laboratorio del Gusto sulla Malvasia, al quale sarà possibile partecipare al costo di
€ 10,00 per i soci – € 10,00 per gli ospiti;

1 Giugno
-  “I frutti dell’isola” – Laboratorio del Gusto sul Cappero di Salina con visita al Cappereto e pranzo in azienda “Marchetta”.
€ 15,00 per i soci – € 15,00 per gli ospiti;
- “Badiamo alle sfumature” – Un’apericena Slow presso il Residence “Al Belvedere Salina” di Leni
€ 20,00 per i soci – € 25,00 per gli ospiti;

Per info e prenotazioni per “I sentieri della tradizione”, “Honey Moon” e “I frutti dell’isola”, contattare direttamente marziasole@virgilio.it o isoleslowsiciliane@gmail.com, o telefonare al numero 3381053971.
Per gli altri eventi, si potranno contattare direttamente le strutture indicate nel programma, che si occuperanno del booking e dell’incoming!
Per “Gl-amour”, potete contattare il Capofaro Malvasia & Resort, all’indirizzo info@capofaro.it o al 0909844330;
Per “Badiamo alle sfumature”, potete contattare Francesca Cincotta del “Casa Belvedere B&B”, all’indirizzo info@belvederesalina.com o al 0909809163 , prenotando personalmente la vostra partecipazione agli eventi!

Salina Isola Slow... Fish! Un grande successo!

Slow Fish 2015 è stato un grande successo per la comunità del cibo di Salina Isola Slow! 
La manifestazione organizzata da Slow Food Italia al porto antico di Genova e dedicata al mare e alla pesca sostenibile ha visto la partecipazione oltre che alla Comunità dell'isola verde anche la Condotta Slow Food delle isole Slow siciliane e dall'associazione dei produttori del presìdio Slow Food del cappero di Salina. Lo spazio della comunità è stato allestito all'interno dello stand delle Isole Slow, la rete internazionale che unisce tutte le isole minori del mediterraneo che ha visto partecipare al suo interno l'isola del Giglio, l'isola d'Elba, di Ventotene e la laguna veneta. Lo spazio espositivo di Salina Isola Slow è stato allestito da foto che ritraevano il territorio e la biodiversità dell'isola di Salina e animata dal talentuoso nassarolo Bartolo Follone incantando con il suo lavoro grandi e piccini. Ampio spazio pubblico con la referente della comunità del cibo Marzia Beninati che, durante il laboratorio del gusto sul presìdio del cappero di Salina negli spazi di Slow Food Sicilia, ha presentato con entusiasmo l'isola verde, la sua biodiversità e il "modello Salina", fonte e prezioso attrattore di un turismo ECOgastronomico e promuovendo la XII edizione di Salina Isola Slow.


(clicca sulle immagini per ingrandirle)














Le comunità del cibo della Condotta Isole Slow Siciliane a Slow Fish Genova!


La condotta Slow Food Isole Slow Siciliane, rappresentata dalle sue Comunità del Cibo di Salina, Lipari, Filicudi, Stromboli, Ustica, Linosa e Lampedusa sarà presente a Slow Fish Genovafesta internazionale del pesce buono, pulito e giusto, con un'area interamente dedicata al progetto delle Isole Slow! Progetti ed eventi, ma anche passione e persone, da incontrare e con cui confrontarsi, per capire il segreto della "resilenza"!

Slow Fish è un'esperienza multisensoriale in cui l'assaggio si completa con il piacere della cultura legata al cibo e della conoscenza dei nostri mari cambiando l’attuale rotta, che non vuol dire stravolgere le nostre vite ma iniziare da piccoli accorgimenti e maggiore riflessione. 21 Laboratori del Gusto, 8 corsi dei Master of Food che ci portano a Scuola di Cucina e 4 Appuntamenti a Tavola con star della cucina italiane e internazionali ci guideranno alla scoperta del cibo vero, buono, pulito e giusto, coniugando il piacere della buona tavola al rispetto dell’ambiente che ci circonda. Un obiettivo perseguito anche dalle attività rivolte ai bambini, perché comincino fin da piccoli a scegliere secondo le proprie esigenze e non secondo i capricci del mercato. 

Quest’anno il Mercato di Slow Fish è arricchito dalla presenza di una trentina di produttori dei Mercati della Terra liguri di Cairo Montenotte e Sarzana. Non mancherà l'enoteca di Slow Wine, la piazza della birra e un originale Street Food delle cucine di strada!




Acquista la Salina's Card! Per vivere un'esperienza piacevole



Per partecipare alle attività previste durante Salina Isola Slow è necessario avere la Salina’s Card, nominale e numerata,  che prevede l’accesso a tutte le degustazioni previste dal programma
I possessori della card avranno precedenza per la distribuzione di tutte le pietanze in piazza e sui posti disponibili per ogni evento programmato unitamente a una serie di servizi e scontistica presso le strutture aderenti all'evento!

Il costo complessivo  della Salina’s Card è di € 120,00 per i soci Slow Food e € 140,00 per gli ospiti.

Prenota la tua Card o richiedi maggiori informazioni: 






Sarà la montagna la protagonista di Salina Isola Slow 2015!

(foto gentilmente concessa da @adryrox)
Le bellezze paesaggistiche passano dalla montagna! Con una passeggiata naturalistica sulla Riserva Naturale del Monte Fossa delle Felci, Salina Isola Slow intende valorizzare uno dei luoghi più fertili dell’intero arcipelago accompagnati da una sensazione di pace e tranquillità. Le guardie della Riserva della Provincia Regionale di Messina ci guideranno in questi luoghi ricchi di biodiversità, profumi e colori: oltrepassata la sbarra di divieto, subito dopo la chiesa della Madonna del Terzito in località Valdichiesa, ci daranno il benvenuto lungo il nostro cammino ricchi cespugli di erica, lentisco e euforbia, rigogliosi castagni, querce, pini, corbezzoli e tanta ginestra. Arrivati su uno dei tanti luoghi panoramici prestabilito, tra cielo e mare lo spettacolo sarà mozzafiato: ammireremo le altre perle delle Eolie, il Monte Porri, la rigogliosa flora e fauna e dove la natura ci chiederà di dimenticare ogni tristezza per farci gioire di queste emozioni naturali. Il rifugio di Monte Rivi sarà la sede per il nostro pranzo slow della tradizione gastronomica siciliana. A breve maggiori informazione sul dettaglio del programma.


(foto gentilmente concessa dal Sig. Elio Benenati)

(foto gentilmente concessa dal Sig. Elio Benenati)

(foto gentilmente concessa dal Sig. Elio Benenati) 
(foto gentilmente concessa dal Sig. Elio Benenati)

(foto gentilmente concessa dal Sig. Elio Benenati)

Photo contest #SalinaIsolaSlow 2015

Torna il photo contest Salina 
Isola Slow 2015!!
Raccontateci la vostra Salina Isola Slow per gustare le Eolie anche con gli occhi!
Per partecipare è sufficiente utilizzare un qualsiasi smartphone e caricare sull'applicazione INSTAGRAM le vostre foto con il tag #salinaisolaslow. E' aperto a tutti e non ci sono limiti di scatto e ogni partecipante può taggare tutti gli scatti che vuole fotografando il territorio, il cibo, l'ambiente....insomma Salina Isola Slow!
Tutte le foto verranno inserite nella gallery del sito www.salinaisolaslow.it e su facebook alla pagina ufficiale 
Isole Slow Siciliane.