Il programma di Salina Isola Slow 2016


La “Comunità del cibo di Salina Isola Slow della Condotta Slow Food Isole Slow Siciliane è lieta di presentarvi la XIII edizione di Salina Isola Slow dal 27 al 29 Maggio 2016.
L’isola verde delle Eolie promuove la biodiversità locale e il turismo ECOgastronomico e celebra un modello in cui le bellezze paesaggistiche, l’agricoltura sostenibile e le radicate tradizioni enogastronomiche legate alla pesca artigianale diventano veicolo di attrazione di un turismo attento e rispettoso dell’ambiente.
La manifestazione eoliana, dal richiamo internazionale, si articolerà in degustazioni in piazza realizzate dai ristoratori dell'isola e dalle donne slow, un'escursione alla scoperta del territorio dell'isola, laboratori del gusto sul Presìdio Slow Food del cappero e del cucuncio di Salina.  La manifestazione quest’anno si arricchirà di una iniziativa sulla cultura dell'ambiente e dell'alimentazione rivolto agli alunni delle scuole dell'isola.

PROGRAMMA

27 Maggio 2016:

Ore 09.30 "Salina Isola Slow Kids" 
In piazza a Santa Marina si proporrà un gioco dei cinque sensi rivolto a tutti i bambini dell’isola e una esposizione del mandala, frutto di un lavoro svolto in classe nel mese di aprile e maggio a cura del Dott. Giuseppe La Malfa e della Comunità di Salina Isola Slow.

Ore 19,00 Teatro "Tra le stelle del gusto" 
In piazza a Santa Marina sui temi della gastronomia eoliana con gli chef Martina Caruso, la più giovane Stella Michelin Italiana, il Master Chef – Fiduciario della Condotta “Cammarata – Colli Sicani” – Salvo Paolo Mangiapane ed i ristoratori locali e le Donne Slow. Degustazione di piazza con la proposizione di piatti tipici della tradizione con prodotti a Km e miglio 0.


Ore 22.00 "A suon di Malvasia"

Serata al Rapanui con musica dal vivo e  cocktail al profumo di Malvasia


28 Maggio 2016

Ore 9,30 "Alla scoperta della montagna: i saperi e i sapori delle erbe di primavera" 
Passeggiata naturalistica su Monte Fossa delle Felci con “Elio Benenati” - Capo Servizio della Riserva Naturale di Salina - per un percorso di educazione ambientale sul riconoscimento della macchia mediterranea, accompagnati dalla Guida Naturalistica “Emanuele Bottari” che ci introdurrà ai segreti delle erbe spontanee, edibili ed officinali, del micro-clima della Riserva.
Ore 12.00 "Conosciamo ciò che mangiamo"
Arrivati al rifugio di Monte Rivi, Laboratorio del gusto per conoscere tutte le peculiarità dei Presìdi Slow Food che degusteremo a pranzo.

Ore 19,00 "Rinella Borgo Slow: nel segno dei legumi e VI memorial in ricordo di Davide Taranto" 
Sulla splendida piazza di San Gaetano di Rinella i ristoratori dell’isola e il Borgo di Rinella proporranno pietanze a base di legumi e dolci tipici della tradizione eoliana.


29 Maggio 2016

Ore 10,00 "Roberto Rossello, il Capperaio Magico: laboratorio del gusto sui capperi di Salina" 
In piazza a Pollara, realizzato dall'Associazione dei Produttori del Presidio Slow Food in collaborazione con la Comunità locale.
Ore 21,00 "A cena con i territori siciliani"
Incontro conviviale presso il Ristorante “Porto Bello” di Santa Marina Salina, alla scoperta della biodiversità e delle eccellenze gastronomiche del territorio, km. e miglio zero, stagionalità, con interessanti momenti di informazione per i convenuti, in qualità di consumatori, per la traccibilità di ciò che mettiamo in tavola.
Seguirà “Laboratorio del Gusto sulla Malvasia”

Incontro con le cantine dell’isola, per un viaggio nei profumi della vera Malvasia “etichettata”, confrontandosi e conoscendo, direttamente dai produttori, le difficoltà ed i segreti di produzione.





Salina's CardCosto: € 75,00 per i Soci - € 90,00 per gli Ospiti 
Comprende la partecipazione a tutti gli eventi in programma. Saranno previsti eventuali costi di partecipazione per coloro i quali sceglieranno di partecipare ad un singolo evento, previo disponibilità dei posti.
N.B. I possessori della “Salina’s Card” avranno precedenza anche negli eventi gratuiti di degustazione in piazza.